Comune di Castelnuovo Parano
HOME | MAPPA
Motore di ricerca
Solo testo | Alta visibilità 

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.
Arcate nei vicoli

Sei in: Home » Museo » le interviste sulla seconda guerra mondiale » testimonianza di di fazio natalina
Sei in: Home » Museo » le interviste sulla seconda guerra mondiale » testimonianza di di fazio natalina

Museo

Testimonianza di Di Fazio Natalina

Testimonianza di Di Fazio Natalina, nata a Castelnuovo Parano il 25/12/1932

 
"Avevo dodici anni quando è scoppiata la guerra. Ho diversi ricordi di quegli anni. Quello che abbiamo passato è stato bruttissimo, quasi meglio non parlarne!

Ricordo che un giorno mi hanno sparata e sono stata portata in un ricovero giù alle Valli, dove c'era anche una signora incinta morta, poverella! 

Poi un giorno ero andata a chiamare mio fratello che stava giocando con dei suoi amici nella Villa Cicchelli. Uno di questi prese una bomba in mano e subito scoppiò. E' stato bruttissimo: io sono stata ferita alla gamba destra, un altro si trovò con la pancia letteralmente aperta, mentre altri ancora furono feriti. Mio fratello, che aveva soli nove anni, morì perchè una scheggia lo prese all'inguine.
Mi ricordo, poi, che fui quasi presa dai marocchini. Per fortuna mi sentì strillare una zia che riuscì a liberarmi."

 


Fine dei contenuti della pagina